Pacchetti turistici

Pacchetti turistici2019-08-23T11:20:23+00:00

Paket 1

Guida: Ana Gašparović
+385996803135
ana@insula-tours.hr 
Pacchetti turistici interpretativo-esperienziali
Preparato e realizzato da: Ana Gašparović, M.A.

1. L’ORO NERO DELLA MOSLAVINA

Il programma comprende: giro in costume della città, guida in tuta da minatore, proiezione di 15 minuti di documentario-animato sulla storia dei produttori di petrolio nella Croazia nordoccidentale (il petrolio, il primo oro nero della nostra regione); presentazione di cosmetici a base di naftalan (il naftalan, il secondo oro nero benefico della nostra regione), degustazione di olio di zucca (l’olio di zucca, il terzo olio nero della nostra terra, un olio altamente nutritivo per uso alimentare). Il giro per i bambini include anche materiale interattivo.

2. “VATRU GASI, BRATA SPASI” (SPEGNI IL FUOCO, SALVA UN AMICO)

Il programma comprende: giro tematico della città con racconti sulle attività artigianali, sulla vita sociale e culturale dell’antica Ivanić (include una visita alla collezione dei vigili del fuoco, una presentazione dell’attività manifatturiera degli opanci (calzature tipiche in pelle) della famiglia Kruh Vuk, una dimostrazione della lavorazione del lino).

Durata del programma di base: 1,5 ore

3. LE AVVENTURE NEL BOSCO DEL CASTORO

Il programma comprende: gioco turistico-educativo sui sentieri didattici di Marča e Žutica. Il gioco comprende una mappa interattiva, indovinelli e domande sullo stile di vita e sulle caratteristiche dei castori.

Durata del programma di base: 2 ore

4. INDIRIZZI A ZAGABRIA DI RINOMATI CITTADINI DI IVANIĆ

Il programma comprende: giro tematico con accento sull’impegno sociale e culturale di rinomati cittadini di Ivanić a Zagabria. Comprende una visita al museo scolastico (legato a Stjepan Basariček), al teatro nazionale croato – HNK (legato a Milka Trnina), alla torre Lotrščak e al municipio (legato a Đuro Deželić – su sua iniziativa fu posizionato il cannone Grič, fu senatore della città di Zagabria), alla cattedrale di Zagabria (legata a Josip Juraj Posilović).

Durata del programma: gita di mezza giornata o di un giorno a Zagabria con combinazione di altri contenuti a Zagabria.

5. COSA SI CUOCE NEI TEGAMI DELLA MOSLAVINA?

Il programma comprende: laboratori di cucina (preparazione della bučnica – sfoglia ripiena di zucca e formaggio, dei vanjkuši – rotolini di pasta lievitata ripieni di formaggio, della kotlovina – piatto tipico di carne mista cotta su uno speciale vassoio di metallo su fuoco aperto, e altre specialità della regione della Moslavina), degustazione di vino e laboratori enologici con particolare attenzione a un tipo di vino autoctono, lo Škrlet (Scarlatto).

Durata del programma: 2-3 ore

Paket 2

Guida: Renata Hrastić
+385915768661
rhrastic1960@gmail.com
Preparato e realizzato da: Renata Hrastić

1. IVANIĆ-GRAD, KRIŽ, MOSLAVAČKA PRIČA

Ivanić-Grad (nella Regione di Zagabria) si trova lungo il fiume Lonja, nella stretta striscia di terra tra la Posavina e la Moslavina occidentale, a 103 metri sopra il livello del mare. Sebbene alcuni ritrovamenti occasionali indichino l’esistenza di una civiltà romana su questi territori, e tracce di vita pure anteriori, Ivanić viene citata per la prima volta in documenti risalenti al 1246. Nella prima metà del XIV secolo il vescovo Ladislav de Kobol erige la città fortificata “castrum novum”, mentre nella metà del XVI secolo il castrum si trasforma in una fortezza difensiva con bastioni e fossato, e il territorio ricade sotto la giurisdizione della Frontiera militare. Della fortificazione non è rimasto nulla, sopra i suoi bastioni e fossati, al posto delle sue mura e palizzate viene eretta una nuova parte della città di Ivanić. Dal XVII secolo Ivanić comincia a svilupparsi economicamente e culturalmente e diventa un centro manifatturiero significativo. Negli anni Settanta e Ottanta dello scorso secolo diviene rinomata come uno dei centri di estrazione della nafta del vecchio stato federale, mentre oggi vanta il centro di cura “Naftalan”, una delle uniche due strutture di questo tipo al mondo. A ottobre Ivanić diventa il centro dei coltivatori di zucche, di produttori di olio di zucca e di coloro che amano il buon divertimento perché si organizza la tradizionale Bučijada (Festa delle zucche).

Križ (Croce in italiano) deve il suo nome alla struttura sacra più significativa – la chiesa dell’Esaltazione della Santa Croce. Il posto viene citato indirettamente per la prima volta nel 1334 nell’elenco delle parecchie della diocesi di Zagabria, ma di un insediamento antecedente è testimone l’antico sito archeologico di Sipćina risalente al II secolo d. C. Al tempo della Frontiera militare, nel XV secolo, il luogo allora denominato Vojni Križ (Croce Militare) diventa il centro del comune. Il “Kaštel Križ” viene descritto come una piccola fortezza ai margini della Frontiera militare con circa 50 soldati-mercenari croati che non fu mai occupata dagli Ottomani. Con lo smantellamento della Frontiera militare Križ rientra tra i territori sotto l’autorità del bano e diventa il centro della sotto-regione di Križ, nella regione di Bjelovar.

Itinerario: Trasferta da Zagabria a Ivanić-Grad, durata circa 45 minuti.
Ritrovo con la guida al casello di uscita per Ivanić-Grad.
Trasferta fino al centro con brevi informazioni sulla città. Sosta dell’autobus sul grande parcheggio presso il Parco sportivo Zelenjak.
Ristoro e caffè: proposta 1 – ristorante Zelenjak, proposta 2 – Caffè bar del centro di cura Naftalan.
Visita della città a piedi. Passeggiata fino al Parco dei veterani croati (Park hrvatskih branitelja). Visita della chiesa di San Pietro e del Museo civico. Tempo libero per l’acquisto di souvenir nel Centro informazioni turistiche.
Continuazione del viaggio verso Križ, breve visita della chiesa e del parco.
Continuazione del viaggio verso “Moslavačka priča” http://www.moslavackaprica.hr/
Pranzo, musica, tempo libero a scelta.
Ritorno verso il punto di partenza in accordo con il gruppo. Ritorno previsto intorno alle 17,30.

Prezzi informativi:
Caffelatte e simili a Ivanić-Grad – da 7,5 a 11,00 HRK
Museo civico Ivanić-Grad, biglietto – 5,00 HRK
Chiesa di San Pietro – ingresso gratuito
Chiesa dell’Esaltazione della Santa Croce – ingresso gratuito

Pranzo – circa 60,00 – 70,00 HRK

2. IVANIĆ-GRAD, KRIŽ, POPOVAČA E LE CANTINE DELLA MOSLAVINA

Ivanić-Grad (nella regione zagabrese) si trova lungo il fiume Lonja, nella stretta striscia di terra tra la Posavina e la Moslavina occidentale, a 103 metri sopra il livello del mare. Sebbene alcuni ritrovamenti occasionali indichino l’esistenza di una civiltà romana su questi territori, e tracce di vita pure anteriori, Ivanić viene citata per la prima volta in documenti risalenti al 1246. Nella prima metà del XIV secolo il vescovo Ladislav de Kobol erige la città fortificata “castrum novum”, mentre nella metà del XVI secolo il castrum si trasforma in una fortezza difensiva con bastioni e fossato, e il territorio ricade sotto la giurisdizione della Frontiera militare. Della fortificazione non è rimasto nulla, sopra i suoi bastioni e fossati, al posto delle sue mura e palizzate viene eretta una nuova parte della città di Ivanić. Dal XVII secolo Ivanić comincia a svilupparsi economicamente e culturalmente e diventa un centro manifatturiero significativo. Negli anni Settanta e Ottanta dello scorso secolo diviene rinomata come uno dei centri di estrazione della nafta del vecchio stato federale, mentre oggi vanta il centro di cura “Naftalan”, una delle uniche due strutture di questo tipo al mondo. A ottobre Ivanić diventa il centro dei coltivatori di zucche, di produttori di olio di zucca e di coloro che amano il buon divertimento perché si organizza la tradizionale Bučijada (Festa delle zucche).

Križ (Croce in italiano) deve il suo nome alla struttura sacra più significativa – la chiesa dell’Esaltazione della Santa Croce. Il posto viene citato indirettamente per la prima volta nel 1334 nell’elenco delle parecchie della diocesi di Zagabria, ma di un insediamento antecedente è testimone l’antico sito archeologico di Sipćina risalente al II secolo d. C. Al tempo della Frontiera militare, nel XV secolo, il luogo allora denominato Vojni Križ (Croce Militare) diventa il centro del comune. Il “Kaštel Križ” viene descritto come una piccola fortezza ai margini della Frontiera militare con circa 50 soldati-mercenari croati che non fu mai occupata dagli Ottomani. Con lo smantellamento della Frontiera militare Križ rientra tra i territori sotto l’autorità del bano e diventa il centro della sotto-regione di Križ, nella regione di Bjelovar.

Popovača si è sviluppata come sobborgo fortificato feudale della Moslavina all’incirca intorno all’anno 1500. È principalmente rinomata per l’ex maniero nobile dei conti Erdody, l’attuale ospedale neuropsichiatrico. Nel suo territorio si trovano tre castelli ubicati in un grande parco. A poca distanza dalla piazza principale si trova la chiesa di S. Aloisio Gonzaga, una delle ultime opere del grande architetto Stjepan Podhorsky.

Il territorio della Moslavina è rinomato per i suoi vigneti, piantati in questa zona già dai Traci, dagli Illiri e dai Celti. Al tempo dei romani, quando la Moslavina viene fortemente insediata, si segnala una nuova fase di piantagione delle viti, in particolare durante il regno dell’imperatore Claudio, per cui ancora oggi si ritiene che il nome Moslavina derivi dalla denominazione romana Mons Claudius. I vini di questa zona sono rinomati a Vienna e lasciarono il segno già nella metà del XIX secolo. L’arte vinicola della Moslavina oggi è tutta basata sull’iniziativa privata dei tanti piccoli e alcuni grandi viticoltori. La Moslavina è patria di vini originali tra cui si distingue lo Škrlet (Scarlatto), ma vengono pure coltivate le varietà Frankovka, Graševina, Chardonnay e Sauvignon bianco.

Itinerario: Trasferta da Zagabria a Ivanić-Grad, durata circa 45 minuti.
Ritrovo con la guida al casello di uscita per Ivanić-Grad.
Trasferta fino al centro con brevi informazioni sulla città. Sosta dell’autobus sul grande parcheggio presso il Parco sportivo Zelenjak.
Ristoro e caffè: proposta 1 – ristorante Zelenjak, proposta 2 – Caffè bar del centro di cura Naftalan.
Visita della città a piedi. Passeggiata fino al Parco dei veterani croati (Park hrvatskih branitelja). Visita della chiesa di San Pietro e del Museo civico. Tempo libero per l’acquisto di souvenir nel Centro informazioni turistiche.
Continuazione del viaggio verso Križ, breve visita della chiesa e del parco.
Continuazione verso Popovača. Breve visita della città.
Visita dell’Azienda vinicola Trdenić, a circa 5 km dal centro di Popovača, sui pendii della Moslavačka gora con vista sulla pianura del fiume Lonja http://vinarija-trdenic.hr/ .
In una classica degustazione guidata, gli ospiti avranno la possibilità di degustare tre varietà di vino bianco e una di vino rosso e pure uno spumante, il tutto accompagnato da spuntini per la neutralizzazione di sapori.
Dopo la degustazione, partenza verso il villaggio Osekovo. Visita della chiesa di Sant’Anna e dell’Azienda a conduzione familiare OPG Bistrički http://www.eko-turizam-bistricki.hr/ .
Degustazione dei vini dell’Azienda vinicola Miklaužić e pranzo. Pranzo, musica, tempo libero a scelta.
Ritorno verso il punto di partenza in accordo con il gruppo.

Prezzi informativi:
Caffelatte e simili a Ivanić-Grad – da 7,5 a 11,00 HRK
Museo civico Ivanić-Grad, biglietto – 5,00 HRK
Chiesa di San Pietro – ingresso gratuito
Chiesa dell’Esaltazione della Santa Croce – ingresso gratuito
Chiesa di S. Aloisio Gonzaga – ingresso gratuito
Azienda vinicola Trdenić – degustazione 30,00 HRK
Azienda vinicola Miklaužić – degustazione 30,00 HRK
Pranzo – circa 60,00 HRK

3. IVANIĆ-GRAD, KLOŠTAR IVANIĆ E LA FIABA DI NATALE DELLA FAMIGLIA SALAJ

Ivanić-Grad (nella regione zagabrese) si trova lungo il fiume Lonja, nella stretta striscia di terra tra la Posavina e la Moslavina occidentale, a 103 metri sopra il livello del mare. Sebbene alcuni ritrovamenti occasionali indichino l’esistenza di una civiltà romana su questi territori, e tracce di vita pure anteriori, Ivanić viene citata per la prima volta in documenti risalenti al 1246. Nella prima metà del XIV secolo il vescovo Ladislav de Kobol erige la città fortificata “castrum novum”, mentre nella metà del XVI secolo il castrum si trasforma in una fortezza difensiva con bastioni e fossato, e il territorio ricade sotto la giurisdizione della Frontiera militare. Della fortificazione non è rimasto nulla, sopra i suoi bastioni e fossati, al posto delle sue mura e palizzate viene eretta una nuova parte della città di Ivanić. Dal XVII secolo Ivanić comincia a svilupparsi economicamente e culturalmente e diventa un centro manifatturiero significativo. Negli anni Settanta e Ottanta dello scorso secolo diviene rinomata come uno dei centri di estrazione della nafta del vecchio stato federale, mentre oggi vanta il centro di cura “Naftalan”, una delle uniche due strutture di questo tipo al mondo. A ottobre Ivanić diventa il centro dei coltivatori di zucche, di produttori di olio di zucca e di coloro che amano il buon divertimento perché si organizza la tradizionale Bučijada (Festa delle zucche).

Kloštar Ivanić, un villaggio più antico di Ivanić-Grad con il quale è da sempre legato storicamente, nel corso della storia è stato un centro di fede e un rinomato santuario mariano della Croazia nord-occidentale. La chiesa neobarocca dell’Esaltazione della Beata Vergine Maria conserva l’icona raffigurante la sepoltura di Gesù, l’unico esemplare in Croazia, realizzato sotto l’influenza del barocco tedesco, mentre i 5 ricchi altari barocchi testimoniano l’importanza della chiesa. Al primo piano del santuario si custodisce la collezione dell’inventario ecclesiastico e le statue della chiesa distrutta di San Giovanni, ma sono esposti anche alcuni inestimabili libri ecclesiastici che costituiscono solo una piccola selezione della ricca biblioteca del monastero francescano. I visitatori possono ammirare pure il manoscritto del Libro dei miracoli, nel quale attraverso i secoli sono stati scritti gli ex voto dei fedeli alla Vergine Maria.

Salajland – villaggio Grabovnica vicino a Čazma (regione di Bjelovar e della Bilogora). La famiglia Salaj ha cominciato ad addobbare il suo cortile con luci natalizie nel 2001. Grazie a tanto impegno ed entusiasmo, la fiaba di Natale è diventata la manifestazione più significativa della zona continentale della Croazia. Circa 1,85 milioni di lampadine illuminano la proprietà, e apre i suoi battenti ogni anno intorno al 1° dicembre.

Itinerario:
Trasferta da Zagabria a Ivanić-Grad, durata circa 45 minuti.
Ritrovo con la guida al casello di uscita per Ivanić-Grad.
Trasferta fino al centro con brevi informazioni sulla città. Sosta dell’autobus sul grande parcheggio presso il Parco sportivo Zelenjak.
Ristoro e caffè: proposta 1 – ristorante Zelenjak, proposta 2 – Caffè bar del centro di cura Naftalan.
Visita della città a piedi. Passeggiata fino al Parco dei veterani croati (Park hrvatskih branitelja). Visita della chiesa di San Pietro e del Museo civico. Tempo libero per l’acquisto di souvenir nel Centro informazioni turistiche.
Continuazione del viaggio verso Kloštar Ivanić, visita della chiesa dell’Esaltazione della Beata Vergine Maria.
Continuazione del viaggio verso Čazma. Breve visita della città. Arrivo all’agriturismo Pirak http://seoskiturizam-pirak.com/index.php
Pranzo, musica, tempo libero a scelta.
Intorno alle 17, breve trasferta in autobus fino alla tenuta della famiglia Salaj. Esiste la possibilità di fare un giro nel trenino turistico o nel carro con cavalli. Visita della Storia di Natale.
Ritorno verso il punto di partenza in accordo con il gruppo. Ritorno non prima delle 19,00 perché le luci natalizie si accendono intorno alle 17,00 e per fare una passeggiata intorno alla tenuta serve almeno un’ora e mezzo.

Prezzi informativi:
Caffelatte e simili a Ivanić-Grad – da 7,5 a 11,00 HRK
Museo civico Ivanić-Grad, biglietto – 5,00 HRK
Chiesa di San Pietro – ingresso gratuito
Chiesa dell’Esaltazione della Beata Vergine Maria – ingresso gratuito
Agriturismo Pirak – pranzo 80,00 HRK
Salajland – ingresso 30,00 HRK

Offerta delle degustazioni

Direttamente in cantina
Degustazione di base
– giro dell’azienda vinicola e della cantina
– degustazione guidata di 4 vini
– spuntini abbinati ai vini, preparati con ingredienti locali di piccoli produttori.
Durata: 1,5 ore
Prezzo: su richiesta

Natura e compagnia
– giro dell’azienda vinicola e della cantina
– degustazione guidata di 6 vini
– spuntini abbinati ai vini preparati con ingredienti locali di piccoli produttori.
*Continuazione della degustazione nel vigneto, degustazione di frutta e verdura dal giardino biologico (picnic!)
*se le condizioni meteorologiche lo consentono
Durata: 2 ore
Prezzo: su richiesta

Scuola in natura
Degustazione con educazione vinicola
– giro dell’azienda vinicola e della cantina
– degustazione guidata di 5 vini
– spuntini abbinati ai vini preparati con ingredienti locali di piccoli produttori.
– educazione vinicola
Durata: 2 ore
Prezzo: su richiesta

Pranzo/cena con degustazione
– giro dell’azienda vinicola e della cantina
– pranzo (possibilista di scelta dell’azienda di catering)
– degustazione guidata dei vini dell’azienda vinicola Voštinić-Klasnić che verranno abbinati al pranzo
Prezzo: su richiesta

Durante la degustazione il locale è riservato esclusivamente per Voi!

Azienda vinicola Voštinić-Klasnić
Grabersko Brdo 226
Graberje Ivaničko
www.vinarija-vk.hr
vostinic.klasnic@gmail.com
091/761-4507

Hotel Sport Ivanić-Grad

Etanska cesta 4
Ivanić-Grad
Tel: +385 1 2369 700
Fax: + 385 1 2831 671
info@hotel-sport.hr
www.hotel-sport.hr

Vacanze in famiglia – tutto l’anno (per 2 persone)

– menù/cena a pensione
– caffè o spremuta di frutta con dolce presso il Lobby Bar
– noleggio gratuito di bici
– massaggio 3 min.
– gite nei dintorni (fattoria con asini, passeggiata per Marča, Grabersko brdo, Bajer …)
– Wellness –>saune + piscina
– palestra
– 20% di sconto su tutti i servizi del Centro benessere e cosmetico (eccetto LPG)

PREZZO
Fine settimana
849,00 HRK – 1 pernottamento
1.195,00 HRK – 2 pernottamenti
Settimana:
649,00 HRK – 1 pernottamento
1.111,00 HRK – 2 pernottamenti

Vacanza attiva – 01/03 – 30/09 (per 2 persone)

– menù/cena a pensione adattato allo stile di vita attivo/salutare
– noleggio gratuito di bici – bastoncini da trekking
– Wellness –>saune + piscina
– palestra
– spremuta di frutta fresca presso il Lobby Bar
– elenco delle piste ciclabili / percorsi trekking
– gruppo minimo 8 persone – trasferta in furgone fino a Marča/Žutica/Grabersko brdo e trekking/corsa con allenatore
– 20% di sconto su tutti i servizi del Centro benessere e centro cosmetico (eccetto LPG)

PREZZO
Fine settimana
1.129,00 HRK – 2 pernottamenti
Settimana
795,00 HRK – 2 pernottamenti

Vacanza wellness & spa – 01/09 – 01/06 (per 2 persone)

– menù/cena a pensione + colazione
– spumante di benvenuto
– Wellness –>saune + piscina (programmi in saune)
– zona relax con tè
– massaggio relax di 30 minuti

– supplementi con sconto
– altri massaggi
– trattamenti cosmetici
– cena presso il ristorante Garfield

PREZZO
Settimana
599,00 HRK – 1 pernottamento
1.150,00 HRK – 2 pernottamenti
Fine settimana
729,00 HRK – 1 pernottamento
1.225,00 HRK – 2 pernottamenti

Pacchetto per pensionati – da domenica a giovedì (4 notti / 5 giorni)

– menù/cena a pensione
– esercizi in piscina con fisioterapista
– 3 trattamenti terapeutici

Programma:
– Tens – ogni giorno
– esercizi in piscina – ogni giorno
-InterX
– massaggio – 15 minuti (una volta)

– Supplementi con sconto
– trattamenti strumentali contro i dolori
– massaggi
– saune
PREZZO
1.199,00 HRK – 4 pernottamenti

Naftalan, ospedale speciale per la riabilitazione medica, Ivanić-Grad
riabilitazione medica, Ivanić-Grad

Omladinska 23a, Ivanić-Grad
Tel: +385 1 2834 555
www.naftalan.hr
informacije.rezervacije@naftalan.hr

Omladinska 23a, Ivanić-Grad
Tel: +385 1 2834 555
www.naftalan.hr
informacije.rezervacije@naftalan.hr

  • Malattie reumatiche infiammatorie
    (artrite reumatoide, artrite psoriasica)
  • Malattie delle articolazioni e della colonna vertebrale
  • Malattie della pelle (psoriasi e neurodermatiti).
  • Ricreazione e wellness

Consigliamo:

  • Pacchetto di 10 giorni 

10 giorni con pensione completa in camera doppia ristrutturata recentemente con bagno privato, dotata di mini bar, TV SAT, Wi-Fi e linea telefonica diretta

  • Terapia fisica con l’impegnativa di HZZO
  • Offerta di cosmetologia e del centro cosmesi e wellness:

Ringiovanimento della pelle, rimozione delle macchie dal viso, levigazione delle rughe e molti altri trattamenti

Tutti i trattamenti cosmetici sono effettuati da medici dermatologi.

  • Pacchetto per la tonificazione della pelle (2 peeling chimici, 1 trattamento con dermapen)
  • Prezzo del pacchetto 1.000,00 HRK
            • Pacchetto per il ringiovanimento della pelle (1 peeling chimico, 1 trattamento con dermapen, 1 trattamento PRP con cellule staminali)
  • Prezzo del pacchetto: 2.000,00 HRK 
            • Pacchetto per il miglioramento del tono della pelle- rimozione delle rughe (3 trattamenti Restylan booster- Restylan vital
  • Prezzo del pacchetto: 3.500,00 HRK

Informazioni di contatto

Moslavačka 11 Ivanić-Grad, Zagrebačka, Croatia

Phone: 01 2881 591